Thursday, January 27, 2011

Una Vita in "Beta"

Ero già nell'ultimo anno di carriera computer di ingegneria quando ho dovuto cambiare la direzione della strada. Io ero un membro attivo del gruppo di pastorale giovanile della mia parrocchia e diocesi. Ho amato attività sociali e formazione dei giovani che hanno organizzato la diocesi. Dopo due anni di essere con loro, sono stato inviato per essere addestrati nella formazione dei giovani. E per questo ho avuto l'opportunità di viaggiare e conoscere l'esperienza e quasi tutti i giovani di ogni parrocchia dei tre vicari della diocesi fino alla metropolitana. Ho conosciuto le realtà di diversi profili di giovani e delle loro aspirazioni nella vita.

Trovando questi giovani, e per entrare nel bosco, passeggiate in luoghi remoti, l'amore che avevo il computer, la ricchezza volevo ottenere, e l'amore che ho avuto la mia cara ragazza sono stati trasformati dall'amore La Parola e, infine, l'amore di Dio e il suo popolo. Ho lasciato a poco a poco la priorità degli studi e il desiderio di saperne di più su circuiti elettrici nella "scheda madre" fino a che non era importante per me sapere di più sui circuiti della vita e della Parola nella " Madre Chiesa ".


Il cambiamento non è stato facile perché sono un figlio unico, viziato e giocherellona. Dovevo decidere prima di essere un servo della Parola e non essere un amministratore di server di rete e computer. Ma è o no, non era l'unico problema. Ma era più. Ho dovuto Intuit o immaginare quello che potrebbe accadere. E 'stato molto importante sapere cosa stavo facendo e che cosa potrebbe accadere. Ho dovuto condividere i miei genitori che hanno preso fatale. Gia ', come io sono l'unico che può portare il nome della famiglia, il piccolo e "grande famiglia", ora sta diventando il figliol prodigo. Ha condiviso con i miei amici e ha preso come uno scherzo, e quando ho dato ai giovani, per fortuna ci sono voluti qualcosa come un modello di servizio. Ho condiviso con il mio direttore spirituale per vedere se stavo impazzendo, al momento e per fortuna si può dire che il pazzo per Cristo non è male.


Ho anche dovuto affidare la mia vita a Dio, lasciando che mi portarlo dove vuole prendere. Così ora stai leggendo questo pezzo di sciocchezze. Ho dovuto dare e negare molte cose non essere masochista, ma dalla generosità e di essere in grado di accettare nuovi eventi. Ho dovuto studiare per migliorare la mia vita e integrare un nuovo chip, una nuova scheda di memoria e vivere una vita in "beta".


Infine, il discernimento non è in un giorno, ma Eterna e ri-di nuovo ogni giorno. E tutto questo è stato fatto in "Thanksgiving", e la preghiera. Dopo tutto questo, quello che ho avuto? Niente. Non mi ha cambiato o perdere me essere Luis III. Ma la decisione di essere un missionario che ho assunto e ha scoperto un'altra capacità di amare Dio e il prossimo. Che cosa è successo al computer? Nulla rimane lo stesso, ma già al servizio della Parola. E così Dio raggiunge i cavi ottici che ami.




No comments:

Post a Comment