Thursday, January 7, 2016

A Credere e ad Essere Fedeli


La luce che ha guidato i tre magi che abbiamo sentito nelle letture di ieri è ora visto come totalmente presente sulla terra, egli sta compiendo ciò che è stato profetizzato prima, guidando il popolo a Dio attraverso le sue parole, azioni e preghiere.

Cari fratelli, siamo invitati a seguire costantemente questa luce, a seguire costantemente Cristo. Con la nostra sequela di Cristo, nel credere in lui, diventiamo fedeli al comandamento di Dio. Se siamo fedeli al comandamento di Dio, la prima lettura diceva che la nostra preghiera sarà sentita da Dio. La nostra fedeltà al credere in Gesù e ad amare gli uni gli altri, ci porta all'ottenimento delle grazie che chiediamo da Dio.

Quindi, cari fratelli, se vogliamo che le nostre preghiere siano ascoltate, sappiamo già cosa facciamo. Non le possiamo ottenere solo in ginocchio e andando alla chiesa. Ma è più facile da ottenere, se ci inginocchiamo e andiamo in chiesa e, allo stesso tempo crediamo veramente nel nome di Gesù e amiamo gli uni gli altri.

Photo credits to Randall Lipnica Pabilane and Jon Gutierrez


No comments:

Post a Comment